Giocattoli: difficile fare un paragone con l'Italia; scarpe più care in Svizzera

12 dicembre 2014 Prodotto precedente Prodotto successivo

Un nuovo rilevamento di barometrodeiprezzi.ch mostra che per i consumatori ticinesi non è conveniente acquistare giocattoli in Italia. La considerazione è però da prendere con le pinze, perché sul mercato italiano sono stati trovati solo 17 articoli che sono venduti anche su quello svizzero. Nel nostro Paese il distributore più conveniente è Toys”R”Us, meno caro degli italiani Iper e Toys Center del 3% e del 17%. C’è però da considerare che in Ticino non ci sono filiali di Toys”R”Us. Allora, non resta che far il paragone con Manor e Coop, entrambe più care del 3% rispetto a Toys Center e del 17% nel paragone con Iper. Di conseguenza, non si risparmia che un’inezia, se si volessero fare i propri acquisti da Toys Center. I prezzi sono stati rilevati tra il 17 e il 26 novembre 2014. E‘ stato analizzato anche il settore delle scarpe.

Comunicato stampa

Scheda informativa (giocattoli)

Scheda informativa (scarpe)